Menu Chiudi

news

Nella Marchesini alla GAM di TORINO

Allestita nella Wunderkammer della GAM, la mostra “Nella Marchesini, la vita nella pittura. Opere dal 1920 al 1953” presenta una trentina di opere fra dipinti e disegni (provenienti dalla Collezione GAM e da collezioni private), che ricostruiscono il percorso pittorico dell’artista e le tappe della sua carriera espositiva. Dal Ritratto del padre del 1923 a Tre donne del 1952, le opere accompagnano il visitatore lungo il tragitto che mette in luce, attraverso il mutare della materia pittorica, le evoluzioni e le ricorrenze dei temi iconografici, dei soggetti e delle fonti.

La mostra è curata da Giorgina Bertolino e Alessandro Botta (autori del Catalogo generale dedicato all’artista nel 2015) ed è accompagnata dal catalogo espositivo che, accanto alle opere in mostra, presenta un ricco apparato biografico e documentario.

All’Art Gallery La luna di Borgo San Dalmazzo (CN) la mostra “Donna musa ispiratrice. Artisti a confronto”

Prendendo spunto da una mostra dedicata a due artisti contemporanei (I. Bolano e B. Damiano), la Galleria presenta una serie di opere di pittori rappresentativi dell’arte italiana del ‘900 (tra gli altri: Carol Rama, Felice Casorati, Italo Cremona, Carlo Levi, Tina Mennyey, Francesco Menzio, Enrico Colombotto Rosso). Tra i lavori esposti vi sono due opere di Nella Marchesini.

A Monastero Bormida la mostra ”Pittori tra Torino e le Langhe al tempo di Augusto Monti”

La rassegna (3 giugno – 6 agosto 2017), raccoglie 140 opere di pittori attivi a Torino nel periodo tra le due guerre. Accompagna la mostra un catalogo curato da Mauro Galli, che inquadra il periodo storico e documenta le tendenze artistico-culturali nella realtà torinese dell’epoca. Accanto alle tavole e alla scheda tecnica delle opere, di ogni artista viene presentata una breve biografia. In mostra anche una serie di lavori di Ugo Malvano e Nella Marchesini.

A Madrid una mostra dedicata ai capolavori dell’arte italiana del 900

”Retorno a la belleza, obras maestras del arte italiano de entreguerras”

La mostra (23 febbraio – 4 giugno 2017), è stata organizzata dalla Fundacion MAPFRE di Madrid in collaborazione con il MART, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. E’ presente un’ampia e significativa selezione di opere rappresentative della pittura del 900 in Italia, con particolare riferimento al periodo fra le due guerre. Da luglio la rassegna sarà spostata al MART. In esposizione tre dipinti di Nella Marchesini.